Club Italia 28/.410

copertina

La Filosofia

Si entra a far parte di un mondo particolare ma sopratutto di una filosofia particolare. Iniziare a sparare con i piccoli calibri non deve essere una scommessa con te stesso o una sfida continua con gli altri. Si comincia perché vogliamo dare una svolta alla nostra mentalità di cacciatori che non deve più essere quella "dell'uccisore" ma quella di colui che "caccia" la propria preda dando però delle chance alla stessa di rimanere in vita e caso mai di rincontrarsi alla prossima occasione. Se fa, lo stesso effetto che ha fatto a me, vi accorgerete di quanto vi divertirete di più andando a caccia con il vostro cane o a sparare al volo impugnando un fucile di piccolo calibro, perché ogni preda colpita sarà solo esclusivamente da addebitare alla vostra bravura e non alla superiorità dell'arma che avete in mano. Direi che ce la giochiamo ad armi pari. Siate onesti cacciatori e non fatevi prendere in giro da chi dichiara di abbattere animali a distanze impossibili, sparate sempre entro il tiro utile 25/30mt. li si che vedrete "chiudere" le ali in maniera entusiasmante alle vostre prede. In questo mondo entrateci in punta di piedi e scoprirete un qualcosa di fantastico. Aziende come Cheddite e FAIR sono al nostro fianco ormai da anni dedicando cartucce ed armi a questo piccolo/grande Club dedicato al 28 e al .410. Tutto quello che abbiamo costruito intorno a questa idea è stata spesso presa ad esempio e ovviamente copiata, noi da parte nostra, ne siamo ben contenti.

Chiunque voglia aprire una sede regionale del "Club Italia 28/.410" ci contatti.


I nostri Sponsor